Telefono
0382 527 963

Segreteria: Lun-Sab 9:00-12:30
Donazioni: Mer 8-11:30, Sab 8-11:30

Nuovo Calendario AVIS 2021

19 Dicembre 2020

Dal 1994 il calendario del nuovo anno è una vera e propria istituzione della nostra AVIS Comunale, tramite il quale ci si confronta a livello cittadino, riscoprendo usi e costumi, storie, aneddoti spesso dimenticati. Un modo per ricordare – talvolta con nostalgia – alcuni aspetti che nei decenni hanno “fatto” Pavia, e che oggi rimangono solo nella memoria di pochi. Corredato da fotografie d’epoca, documenti e riflessioni, si tratta di un vero gioiello che AVIS Comunale di Pavia offre ai suoi donatori (con il supporto dei F.lli Della Fiore) per festeggiare l’anno nuovo.

Oggi più che mai abbiamo la necessità impellente di sperare in un anno migliore di quello che va a concludersi, segnato dalla pandemia e dalle numerose perdite (in termini umani e non solo) che ne sono conseguite. Pertanto, il lavoro di quest’anno (per cui ringraziamo particolarmente gli autori, Giulio Assorbi e Pier Vittorio Chierico) risulta – forse – più prezioso che mai.

Conferenza stampa con presentazione del Calendario AVIS Pavia 2020
Presentazione Calendario AVIS Pavia 2020 (dicembre 2019)

Così il nostro Presidente, dott. Stefano Marchesotti, presenta il calendario 2021:

“Vi racconteremo di personaggi che nella nostra città hanno scritto pagine memorabili di scienza, come Carlo Forlanini, inventore dello pneumotorace artificiale. Come il premio Nobel Camillo Golgi. Leggerete della prestigiosa scuola chirurgica pavese e della altrettanto famosa clinica medica. Così come della celeberrima scuola ematologica, fondata a Pavia dal prof. Adolfo Ferrata e proseguita dal Prof. Paolo Introzzi. L’intero mondo guardava allora a Pavia per la disciplina dell’ematologia.”

E ancora:

“(…) Aiutare qualcun altro nelle difficoltà è il punto preciso in cui la civiltà inizia. Noi siamo al nostro meglio quando serviamo gli altri. Essere civili è questo. Perché – come ha detto Papa Francesco citando Don Milani – nessuno si salva da solo. Questo lo sanno bene i donatori di sangue, che incarnano perfettamente quel senso di solidarietà assoluta e anonima che da 95 anni ha reso Pavia protagonista del dono.”

In conclusione:

“Credo che la lettura di questo calendario lascerà nei pavesi un giustificato senso di orgoglio per quanto accaduto in città nella storia e nella pratica della medicina.

Per un ospedale, qual è il San Matteo, protagonista di eccellenze mediche sin dalla sua fondazione oltre 570 anni fa, nel 1449.

Per i medici e gli infermieri che hanno reso grande la sanità pavese.

E, sono certo, per AVIS Pavia, che grazie ai suoi donatori ha dato vita a quella meravigliosa avventura di solidarietà che è la donazione di sangue”.

S. Marchesotti

Una copia del Calendario 2021 è disponibile gratuitamente in Sede AVIS per tutti i donatori che lo desiderassero.